La squadra RAGAZZI continua la preparazione con due partite al Torneo di Carpi

9 marzo 2008

Nella prima giornata del Torneo di Carpi, la squadra Ragazzi del VYP Cariparma ha dato parecchio filo da torcere ai padroni di casa. Al termine di due partite combattute e incerte fino all'ultimo out, un solo punto ha impedito ai parmigiani di approdare alla finale in programma sabato prossimo. C' ancora molto lavoro da fare per il manager Andrea Guidozzi ma si sono viste apprezzabili giocate difensive e voglia di girare la mazza. Tra gli atleti, da segnalare la prestazione di Daniele Ingrande, al suo primo campionato di categoria: velocit sulle basi, astuzia, grinta con la mazza in mano, l'impressione di saper sempre cosa fare. Un buon inizio che lascia sperare in un campionato alla grande.

 

Nella prima partita, VYP Cariparma subito in vantaggio con Cesare Astorri con tanto rammarico per aver lasciato le basi piene al terzo out dopo la valida di Jacopo Varricchio. Partente per Parma designato Daniele Dolci. La difesa tiene con una bella eliminazione 63 ma entra il punto del pareggio. Bella combinazione di Dolci con il catcher Saccani per stroncare il tentativo di rubata a casa base che per non evita il successivo punto del vantaggio Carpi per uno sfortunato errore di tiro. Un K chiude il primo inning. Torna in attacco Parma e Saccani la butta contro il muro per un doppio. Il pareggio cosa fatta con Cusumano ma l'attacco si chiude quando il catcher di casa riesce ad eliminare Cesare Astorri nel suo tentativo di punto. Intanto Daniele Dolci si ben carburato ed un fantastico KKK tarpa le ali all'attacco avversario. Stessa sorte per il nostro attacco ma non da meno il rilievo Simone Astorri che piazza pure lui tre strike-out in stecca. Inizia il quarto attacco Parma e Ingrande mette a segno il punto del sorpasso ma non entrano altri punti e due uomini restano sulle basi. Non ci sta il Carpi che con due valide e un errore di tiro mette in carniere il massimo dei punti. Tocca al Parma provarci nell'ultimo attacco ma il lanciatore avversario mantiene la calma ed bravo a non far toccare il cuscino di prima base a nessun avversario.

 

V.Y.P. CARIPARMA 1 1 0 1 0 3
CLIPPERS CARPI 2 0 0 3 R 5

 

Un breve break e si ricomincia. Parte in difesa il Parma con Marco Tortini sul monte. Entra un punto ma solo per un malaugurato errore di tiro in un inning che vede la superba giocata Saccani - Varricchio per il colto rubando in seconda base. Tortini chiude da par suo con un K. Resta all'asciutto invece l'attacco parmigiano lasciando ancora due uomini sulle basi. Niente da fare nemmeno per il Carpi che cozza contro i 2 K di Tortini. Il pareggio del Parma non arriva nemmeno al secondo attacco ed il risultato rimane 1-0 per il Carpi. Sale sul monte Cesare Astorri e piazza un favoloso KKK che non lascia speranze neanche alle mazze modenesi. E si arriva cos al big inning Parma. Ingrande conquista la base per ball ed bravissimo a rubare tutto quello che c' da rubare fino a conquistare il pareggio. La valida di Cesare Astorri conquista il vantaggio spingendo a punto Daniele Dolci. Completa il tris Federico Atzeni sulla base per ball concessa a Francesco Saccani. Il Carpi non si rassegna e, con due out a carico, accorcia le distanze su un errore della difesa. Con le basi piene, la fantastica assistenza di Cesare Astorri per il catcher Marco Tortini vale il terzo out sul tentativo di rubare casa base. Sterile il quarto attacco Parma che lascia in base per l'ennesima volta due uomini. Si decide tutto nell'ultimo attacco modenese. Due K di Francesco Saccani e un altro provvidenziale out a casa di Marco Tortini consacrano la meritata vittoria dei colori parmigiani. Per differenza punti non finale ma stata ugualmente una bella partita di baseball e c' da essere soddisfatti.

 

CLIPPERS CARPI 1 0 0 1 0 2
V.Y.P. CARIPARMA 0 0 3 0 R 3

 

Hanno partecipato alla trasferta modenese, guidati da Andrea Guidozzi con Ricardo Arrieta quale coach di lusso: Francesco Saccani, Cesare e Simone Astorri, Daniele Dolci, Marco Tortini, Jacopo Varricchio, Daniele Ingrande, Nicolas Cusumano, Alessandro Eritrei e Federico Atzeni.

 

L'appuntamento per le finali, sempre a Carpi, sabato 15 marzo con inizio alle ore 15.30.

vai alla GALLERIA FOTOGRAFICA